Contatta RENÉSIM:
+49 89 1222 893 0

CGC

Condizioni generali di contratto della renesim GmbH

 

§ 1 Disposizioni generali (aggiornamento 23.08.12)

Il contratto viene stipulato con l'offerente (di seguito: venditore) riportato nelle Note legali. Le presenti Condizioni di contratto sono applicabili a tutti i contratti stipulati fra il venditore e il rispettivo acquirente. Il venditore richiama esplicitamente l'attenzione su tali condizioni nell'ambito dello svolgimento della procedura d'ordine. Per consumatore si intende, nella presente normativa, la persona naturale che conclude un contratto d'acquisto per fini che non rientrano nel quadro della sua attività commerciale o autonoma.

§ 2 Stipula del contratto

L’offerta di merci del venditore su Internet non rappresenta alcuna offerta vincolante ai fini della stipula di un contratto d’acquisto, bensì una sollecitazione alla presentazione di un ordine (proposta d'acquisto dell'acquirente). L’acquirente può presentare la sua proposta d'acquisto per telefono, per fax, per e-mail o tramite l’Online-Shop del venditore. Il venditore si riserva di accettare l'ordine dell'acquirente inviando una conferma d'ordine per e-mail o consegnando la merce entro cinque giorni. L’accettazione vincolante dell’offerta (e quindi la stipula del contratto) ha comunque luogo attraverso conferma scritta, con la quale viene confermata all’acquirente l'evasione dell’ordine o la consegna della merce, oppure attraverso la spedizione della merce.
Si prega di tenere presente, durante l'acquisto tramite il sistema d'ordine on line, quanto segue:
La merce da acquistare è stata messa nel "Carrello". Con l'apposito pulsante presente nella barra di navigazione, il cliente può visualizzare il “Carrello” e modificarne il contenuto in qualsiasi momento. Dopo la visualizzazione del form d'acquisto, il cliente inserisce i propri dati personali e sceglie le modalità di pagamento e di spedizione. Prima dell'invio dell’ordine, l'acquirente ha la possibilità di controllare nuovamente i suoi dati, di modificarli (anche con la funzione "indietro" del browser) oppure di annullare l’acquisto. Con l’invio dell’ordine tramite apposito pulsante, il cliente presenta un’offerta vincolante al venditore.
Dopo aver premuto il pulsante "Acquista" per l'invio dell'ordine, il cliente riceve immediatamente un e-mail di conferma della ricezione del suo ordine. Questa conferma di ricezione non implica ancora la stipula del contratto. Inoltre, quanto dichiarato finora riguardo l'accettazione o il rifiuto dell'ordine è valido anche per gli ordini effettuati on line.
Il contratto viene stipulato esclusivamente nelle lingue tedesco, inglese o francese. Il venditore non salva alcun dato ad esclusione dei dati dell'ordine, delle CGC e dei dati inseriti nella conferma d'ordine. Consigliamo perciò di salvare su disco fisso o di stampare su carta l'e-mail di conferma d'ordine nonché le CGC.

§ 3 Prezzi, spese di spedizione

I prezzi indicati nelle rispettive offerte sono prezzi finali. Essi includono tutti i componenti del prezzo, comprensivo di IVA, di tutte le imposte eventualmente applicabili e delle spese di spedizione.
Solo in caso di consegna oltrefrontiera possono esservi in singoli casi ulteriori imposte (ad es. nel caso di acquisto all’interno dell'Unione Europea) e/o tasse (ad es. dazi doganali) a carico dell’acquirente, da corrispondersi non al venditore bensì all’autorità doganale ovvero fiscale.

§ 4 Termini di pagamento e di spedizione

Il cliente può scegliere tra diverse modalità di pagamento:
- Pagamento anticipato tramite bonifico
- Pagamento con Paypal
- Pagamento con carta di credito (Master Card, Visa Card, American Express)

Il venditore si riserva il diritto di escludere, laddove lo ritenga opportuno, determinati metodi di pagamento. Le fatture emesse dal venditore sono esigibili subito. Effettuiamo la consegna in tutto il mondo. I termini di consegna indicati nei dettagli dei prodotti indicano essenzialmente il periodo di tempo che intercorre tra l'ordine e la consegna della merce all'acquirente. Se l'acquirente ha scelto il metodo di pagamento "Pagamento anticipato", i termini di consegna si riferiscono al periodo di tempo tra il ricevimento del prezzo d'acquisto e la consegna della merce all'acquirente.
L'acquirente (come definito nel § 1 di queste condizioni di contratto) è pregato di controllare subito, al momento della consegna, la completezza della fornitura, i difetti evidenti e i danni di trasporto e di inoltrare quanto prima al venditore e allo spedizioniere eventuali contestazioni. Ciò non pregiudica il diritto di garanzia del cliente.
Se l'acquirente è un consumatore (cfr. il § 1 di queste condizioni di contratto), il pericolo di distruzione accidentale e di deterioramento accidentale della merce venduta durante il trasporto si trasferisce al cliente al momento della presa in consegna della merce da parte di quest’ultimo, indipendentemente dal fatto che la spedizione fosse assicurata o meno.
Se l'acquirente non è un consumatore (cfr. il § 1 di queste condizioni di contratto), la spedizione e la consegna avvengono a suo rischio e pericolo.
Se il cliente richiede al venditore di consegnare la merce a terzi (impresa, reception di un hotel, ecc.), la consegna della merce avviene, ai sensi del § 446 dell BGB, nel momento in cui la merce è stata consegnata a terzi.

§ 5 Garanzia


Si applicano le norme giuridiche.

Il termine di garanzia per oggetti usati è, diversamente da quanto previsto dalle disposizioni giuridiche, di un anno a partire dalla consegna della merce. Il termine di garanzia di un anno non è valido se il venditore è riconosciuto come responsabile per i danni derivanti dalla violazione della vita, del corpo o della salute, per i danni causati da grave negligenza, per il danneggiamento intenzionale o doloso da parte del venditore, in caso di qualità garantita e di diritti di regresso conformemente ai §§ 478, 479 del BGB (codice civile della Germania).

Se l'acquirente è un'impresa e di conseguenza una persona naturale o giuridica o una società di persone avente personalità giuridica che conclude una transazione legale che rientra nel quadro della sua attività commerciale o autonoma (§ 14 comma 1 BGB), si applica, diversamente da quanto previsto dal § 5 cifra 1, come segue:
a)
Si conviene che la natura della merce è definita esclusivamente dalle indicazioni fornite dal venditore e dalla scheda tecnica del prodotto fornita dal fabbricante. Non sono considerate valide definizioni derivanti da pubblicità, elogi pubblici e dichiarazioni del produttore.
b)
Il cliente è tenuto a controllare la merce immediatamente e con la dovuta attenzione per quanto riguarda le differenze di qualità e di quantità e a denunciare al venditore per iscritto evidenti difetti entro 7 giorni dal ricevimento della merce. Per rispettare i termini di decorrenza è sufficiente l'invio tempestivo della merce. Questo vale anche per difetti occulti scoperti in seguito.
In caso di violazione dell'obbligo di controllo e di denuncia dei difetti, è esclusa la rivendicazione dei termini di garanzia.
c)
In caso di difetti, il venditore offre, a sua discrezione, la riparazione o la sostituzione della merce. Se dopo due tentativi la riparazione del danno non va a buon fine, il cliente può, a sua discrezione, richiedere una riduzione o recedere dal contratto.
In caso di riparazione, il venditore non deve sostenere i costi maggiorati sostenuti dalla spedizione della merce verso un luogo diverso dal luogo di adempimento, se la spedizione non corrisponde alla destinazione d'uso della merce.
d)
Il termine di garanzia è di un anno a partire dalla data di consegna. In tal senso si applica la cifra 2 frase 2.
e)
Informazioni sulla responsabilità per difetti: si applica la responsabilità legale.

§ 6 Diritto di recesso per il consumatore

Il consumatore, ovvero la persona naturale che conclude un contratto d'acquisto per fini che non rientrano nel quadro della sua attività commerciale o autonoma, ha la possibilità di esercitare il diritto legale di recesso, su cui viene informato dal venditore come segue:

Informazione sul diritto di recesso


Diritto di recesso
Il cliente ha la possibilità di sciogliere il vincolo contrattuale entro 30 giorni, senza indicarne i motivi, inviando una comunicazione scritta (ad es. lettera, fax, e-mail) oppure, qualora la cosa sia stata ceduta al cliente prima della scadenza dei termini, con la rispedizione della cosa. Il termine decorre dal momento del ricevimento della presente informazione in forma scritta, ma non prima del ricevimento della merce da parte del destinatario (per le consegne continuative di merci simili non prima dell'arrivo della prima consegna parziale) e non prima dell'adempimento dei nostri obblighi di informazione conformemente all'articolo 246 § 2 unitamente al § 1 comma 1 e 2 delle disposizioni introduttive al codice civile della Germania (EGBGB) nonché ai nostri obblighi di cui al § 312g comma 1 frase 1 del codice civile della Germania (BGB) unitamente all'articolo 246 § 3 delle disposizioni introduttive al codice civile della Germania (EGBGB). Per la tutela del termine utile per l'esercizio del diritto di recesso è sufficiente il tempestivo invio del recesso o della cosa. Il recesso va indirizzato a:

renesim GmbH
Amiraplatz 1
D-80333 Monaco
Telefax: 0049 (-89)-1222893-99
E-mail: service@renesim.com

Conseguenze del diritto di recesso
In caso di valido recesso, occorre rifondere i servizi ricevuti da entrambe le parti e restituire eventuali benefici derivanti (ad. es. gli interessi). Se il cliente non è in grado di rifondere né di restituire i servizi ricevuti o i benefici derivanti (ad es. vantaggi derivati dall'uso), o se lo può fare solo parzialmente o soltanto in condizioni deteriorate, è tenuto a risarcirne il valore. Per la cosa deteriorata e per benefici da essa derivati, il cliente è tenuto a corrispondere il risarcimento del valore solo se i benefici o il deterioramento dipendono da un trattamento della merce che va oltre una semplice analisi delle caratteristiche e della funzionalità del prodotto. Per "analisi delle caratteristiche e della funzionalità" s'intende il controllo e la prova della merce nei modi e nelle condizioni possibili ed abitualmente praticati in un negozio. Le merci che possono essere rese in un pacco vanno rispedite a nostro rischio. La spedizione di ritorno è esente da spese. La merce che non può essere resa mediante pacco postale sarà ritirata presso il domicilio il consumatore. Gli obblighi di versamento dei pagamenti vanno onorati entro 30 giorni. Il termine decorre per il cliente al momento dell'invio della dichiarazione di recesso o della cosa. Per il venditore, il termine decorre dal giorno del ricevimento del recesso.

Operazioni finanziate
Se il consumatore ha finanziato il contratto tramite finanziamento e recede in un secondo momento da tale contratto, non sarà più vincolato neppure al contratto di finanziamento, purché i due contratti formino una sola unità economica.. Ciò va considerato in particolare quando il fornitore è allo stesso tempo il mutuante oppure quando il mutuante si serve della nostra collaborazione per il finanziamento. Se il prestito ci sarà già pervenuto al momento dell'efficacia del recesso o della restituzione della merce, il mutuante subentra nel rapporto con il consumatore per quanto concerne le conseguenze legali del recesso o della restituzione, ai diritti e agli obblighi originati dal contratto finanziato. Quanto sopra non si applica se il contratto in questione ha come oggetto l'acquisto di strumenti finanziari (ad es. titoli, divise o strumenti derivati). Se il consumatore desidera evitare per quanto possibile un vincolo contrattuale, deve fare uso dell'esercizio del diritto di recesso e recedere anche dal contratto di finanziamento, se anche per quest'ultimo è previsto il diritto di recesso.

Termine dell'informativa sul recesso

Si prega di:
Non inviare la merce, se possibile, senza affrancatura, ma come pacco assicurato. Sarà nostra cura rimborsare anticipatamente al consumatore le spese di spedizione.
Evitare danneggiamento e imbrattamento della merce. Rispedire la merce, se possibile, nella confezione originale, completa di accessori annessi e di tutte le parti componenti l'imballaggio. Nel caso non si sia più in possesso dell'imballaggio originale, chiediamo cortesemente di confezionare in modo appropriato la merce onde evitare danni dovuti al trasporto.
Le modalità di cui sopra non rappresentano condizione sufficiente per l'effettivo esercizio del diritto di recesso.

Download: Essempio diritto di recessio

§ 7 Riservato dominio


La merce resta di proprietà del venditore fino al completo pagamento del prezzo d'acquisto.

Se il cliente è un'impresa, si applicano integrativamente le norme seguenti:
a)
La merce resta di proprietà del venditore fino al completo pagamento di tutti i crediti derivanti dall'attuale rapporto commerciale. Non è ammesso, prima del passaggio della proprietà della merce sottoposta a riservato dominio, alcun pignoramento o cessione fiduciaria della stessa.
b)
È ammessa la rivendita della merce nell'ambito del normale svolgimento dell'attività. In questo caso, il cliente cede fin d'ora tutti i crediti per l'ammontare dell'importo della fattura che derivano al cliente dalla vendita a terzi, al venditore che accetta la cessione.
Il cliente è autorizzato a riscuotere il credito. Se il cliente non è in grado di adempiere regolarmente agli obblighi di pagamento, il venditore si riserva di avvalersi della propria facoltà di riscossione.
c)
In caso di assemblaggio o mescolanza della merce con riservato dominio, il venditore acquisisce la comproprietà della nuova cosa in proporzione del valore contabile della merce con riservato dominio agli altri oggetti elaborati al momento della lavorazione.
d)
Il venditore si impegna a sbloccare i crediti, ceduti in garanzia su richiesta del cliente, nella misura in cui il valore realizzabiledelle garanzie del venditore superi il credito da garantire di oltre il 10%. La scelta delle garanzie da sbloccare spetta al venditore.

§ 8 Limitazione di responsabilità

(1) Il venditore è illimitatamente responsabile per i danni derivanti dalla violazione della vita, del corpo o della salute, qualora esso taccia dolosamente un difetto o abbia assunto la garanzia per la natura dell’oggetto dell’acquisto, per tutti i danni causati intenzionalmente e per grave negligenza, per i danni di cui alla legge sulla responsabilità del produttore e inoltre in tutti i casi previsti dalla legge.
(2) Qualora siano violati obblighi contrattuali sostanziali, la cui inadempienza metta a repentaglio il raggiungimento dello scopo contrattuale, la responsabilità del venditore è limitata, in caso di negligenza lieve, ai danni prevedibili tipici della forma contrattuale.
(3) In caso di inadempienza di obblighi contrattuali non sostanziali, è esclusa la responsabilità per violazioni degli obblighi causate da lieve negligenza.
(4) La comunicazione dei dati tramite Internet non è, a causa delle tecniche disponibili attualmente, garantita esente da errori e/o disponibile in qualsiasi momento. L'offerente non è quindi responsabile della continua e ininterrotte disponibilità del sito web e dei servizi in essa offerti.

§ 9 Luogo di adempimento, foro competente

Si applica il diritto tedesco con esclusione del diritto commerciale delle Nazioni Unite. Per il consumatore, questa scelta di legge si applica soltanto a condizione che la garanzia concessa non venga meno a causa delle disposizioni vincolanti delle leggi dello Stato di residenza abituale del consumatore (principio della norma più favorevole).
Luogo di adempimento di tutte le prestazioni derivanti dalle relazioni commerciali con il venditore, nonché foro competente, è la sede del venditore, fatto salvo che egli non sia consumatore ma commerciante, persona giuridica del diritto pubblico o del patrimonio speciale del diritto pubblico.
Ciò è valido anche quando l'acquirente non ha un foro competente in Germania o nell'Unione Europea, oppure nel caso che la sua residenza o il suo domicilio siano sconosciuti al momento della presentazione del ricorso. Resta valida la facoltà di ricorrere anche a un tribunale presso un altro foro competente.

§ 10 Informazioni sullo smaltimento della batteria

In relazione alla vendita delle batterie contenute in quelle apparecchiature che funzionano a batteria, il venditore è tenuto ad informare il cliente di quanto segue:
Il cliente deve rendere le batterie usate come richiesto dalla legge per gli utenti finali. Il cliente può riportare le batterie scariche, che il venditore offre o offriva come batterie nuove comprese nella sua gamma di prodotti, a titolo gratuito al magazzino di spedizione (indirizzo di spedizione) del venditore. I simboli riportati sulle batterie hanno i seguenti significati:
Il simbolo del bidone della spazzatura barrato significa che la batteria non deve essere smaltita insieme ai rifiuti domestici.
Accanto al simbolo del bidone della spazzatura si trova il nome chimico dell'agente contaminante.
Cd = batteria contiene più dello 0,002 percento della massa di cadmio
Pb = batteria contiene più dello 0,004 percento della massa di piombo
Hg = la batteria contiene più dello 0,0005 percento della massa di mercurio

§ 11 Imballaggio per la vendita

Allo scopo di garantire su tutto il territorio il ritiro degli imballaggi, il venditore partecipa a un sistema di raccolta e di recupero ai sensi del § 6 comma 3 del decreto sugli imballaggi. Il cliente può restituire quindi gli imballaggi per il trasporto in qualsiasi centro di raccolta del sistema di smaltimento dei rifiuti.

 
Chi siamo Aiuto Misure degli anelli Newsletter Stampa Offerte lavoro CGC Informazioni sulla privacy Note legali
Contatto

renesim GmbH

Amiraplatz 1
D-80333 Monaco di Baviera

T +49 89 1222 893 0
F 0049 89 1222 893-99
service@renesim.com

Orario di apertura da lun. a ven.
dalle 9:00 alle 18:00

Novità

Iscriviti alla newsletter e ricevi regolarmente tante interessanti novità:

Iscrizione newsletter

Segui RenéSim anche su
Garanzia totale soddisfatti o rimborsati
  • 180 anni di tradizione artigianale familiare nel settore della gioielleria
  • Qualità eccellente e servizio impeccabile
  • Diritto di recesso di 30 giorni
  • Adattiamo gratuitamente la misura del tuo anello
  • Assistenza personalizzata e la più ampia disponibilità possibile
  • Sistema di pagamento sicuro e spese di spedizione gratuite da Monaco di Baviera
Certificati
La consegna avviene con
Metodi di pagamento
La gioielleria on line RenéSim riunisce in sé, in un connubio perfetto, i vantaggi del sistema di vendita on line e l'esperienza di una tradizione familiare artigianale nel settore dei gioielli nata 180 anni fa. Per RenéSim, le pietre preziose e soprattutto i diamanti svolgono un ruolo particolarmente importante. È possibile infatti acquistare non solo gioielli di gran pregio, come gli anelli di fidanzamento personalizzati, ma anche diamanti sciolti. Qui troverai esclusivi orecchini a lobo con diamanti, anelli con diamanti, anelli memory, anelli di fidanzamento e tante altre splendide creazioni. I nostri maestri gioiellieri sono a tua completa disposizione!

Copyright © 2010 - 2018 RenéSim, gioielleria online settore lusso
192.168.66.66